L’immagine della donna in Tiziano: Bellezza – Amore – Poesia

L’immagine della donna in Tiziano: Bellezza – Amore – Poesia

Skira 2021
Redazione e traduzione tedesca del catalogo a cura di Scriptum

Dopo il 1500 le donne iniziano a comparire nella pittura sotto una nuova luce. I ritratti di donne avvenenti (“Belle Donne”) sono un fenomeno della storia dell’arte che si è sviluppato nella Venezia del Rinascimento. I ritratti femminili risalenti a quell’epoca influenzarono profondamente la pittura europea dei secoli successivi con la loro fusione di poesia ed erotismo.

In particolare Tiziano riuscì in modo strabiliante a rappresentare le donne da lui ritratte come figure intellettuali ed eleganti, in un certo senso idealizzate e voluttuose. La nuova mostra pone certamente l’accento sulle donne, ma illumina anche i loro accessori – la moda, le stoffe raffinate, le acconciature, i ricchi monili e le perle di quell’epoca.

Il Kunsthistorisches Museum Vienna sceglie come tema dominante per il prossimo autunno la donna nella Venezia rinascimentale. Precisamente quella dipinta dal grande artista Tiziano e dai suoi contemporanei. Il museo festeggia il suo 130° anniversario con la grande mostra “L’immagine della donna in Tiziano: Bellezza – Amore – Poesia”.