Il calzolaio dei sogni. Autobiografia di Salvatore Ferragamo

Il calzolaio dei sogni. Autobiografia di Salvatore Ferragamo


Skira 2011
versione italiana a cura di Scriptum

Nato nel 1898 a Bonito, Salvatore Ferragamo dopo avere studiato l’arte del calzolaio a Napoli apre un piccolo negozio. Nel 1914 emigra a Boston, per poi trasferirsi in California, prima a Santa Barbara, poi a Hollywood dove progetta calzature per le produzioni cinematografiche diventando presto il “calzolaio delle star”. Dopo tredici anni di attività negli Stati Uniti, nel 1927 ritorna in Italia e si stabilisce a Firenze dove fonda il brand Ferragamo oramai famoso nel mondo. Concentrando i suoi sforzi sulla sperimentazione, brevetta numerosi modelli e innovazioni tecniche: dai modelli più bizzarri, spesso veri e propri oggetti d’arte di altissimo design, a linee di eleganza più tradizionale. La zeppa di sughero, che ha dato luogo negli anni a nuovi modelli, è uno dei simboli più riconoscibili di Ferragamo.