LA SCIENZA DI ROMA. PASSATO, PRESENTE E FUTURO DI UNA CITTÀ

LA SCIENZA DI ROMA. PASSATO, PRESENTE E FUTURO DI UNA CITTÀ

Palazzo delle Esposizioni 2021
Versione inglese dei materiali di sala a cura di Scriptum

Obiettivo e punto di forza dell’esposizione è quello di raccontare la storia delle idee scientifiche e il loro impatto nella società attraverso i grandi scienziati che a Roma hanno lavorato e le grandi scoperte che qui sono state fatte; il tutto attraverso una commistione di linguaggi in cui si fonderanno il rigore scientifico e la suggestione estetica, la spiegazione e l’emozione. Una narrazione testuale sintetica e suggestiva accompagnerà il visitatore nelle nove sezioni della mostra, alternandosi alla contemplazione di reperti scientifici originali emozionanti e spesso inediti come, ad esempio, gli acquarelli delle fasi lunari disegnate da Galileo Galilei, il cranio originale dell’uomo di Neanderthal di Saccopastore, gli strumenti originali dei “ragazzi di via Panisperna”, le tavole sciateriche di Athanasius Kircher.

Palazzo delle Esposizioni

12 ottobre 2021 – 27 febbraio 2022